"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Risorgimento – BikeMi, e il rispetto da parte di nessuno

E’ incredibile come a Milano (e ahimé un po’ ovunque in Italia) leggi e regolamenti non vengano rispettati da una marea di gente. Ad esempio, ci sono alcune stazioni BikeMi, il sistema comunale di condivisione delle biciclette – altrimenti detto “bike sharing”- che sono sempre prese d’assalto da automobilisti incivili. Una delle postazioni attivate di recente, quella in Via Gustavo Modena, è sempre intralciata da auto che vi sostano davanti, anche se assolutamente non potrebbero. Il colmo dei colmi è stato fotografato in Corso Indipendenza, dove a parcheggiare abusivamente è addirittura una volante della Polizia. Bell’esempio! Come biasimare il comune cittadino, dunque? Tutto ciò è molto triste.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.