"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Ghisolfa – Le molte “facce” di Piazzale Lugano

Piazzale Lugano, questo è l’ormai fatiscente ex palazzo delle poste. Versa in stato di abbandono da diversi anni e lo scorso è stato posto in sicurezza. Messo all’asta con base 39 milioni di euro pare che sia però poco appetibile.
L’area in cui sorge è destinata a «servizi tecnologici» e vi si trova anche il Bodio Centre.
Esiste un progetto di recupero e prevede il collegamento dei due edifici, quello affacciato su piazzale Lugano e quello sul retro, attraverso una torre grattacielo. Purtroppo proprio sul retro si trova l’esoscheletro di un edificio mai completato e ricettacolo di balordi e di degrado.
L’assurdità di questo enorme piazzale è che a seconda di dove lo si osservi appare bello o degradato, mostra parti decenti con aiuole ben definite e tenute, palazzi in buono stato di conservazione su un lato mentre osservando quello opposto sembra una città abbandonata o da terzo mondo.
Vi si trova anche un sottopasso da qualche tempo chiuso per non si sa quale motivo.
Mi auguro un futuro più dignitoso per la piazza e per il palazzo ex poste.

 

 

 

 

 

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.