"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Missori – Palazzo Allianz, si rifà il look?

In Piazza Erculea, all’angolo con la storica via Rugabella, c’è un palazzo ridisegnato alla fine degli anni ottanta. In uno stile che strizza l’occhio, per fortuna in modo discreto, al postmoderno milanese. Non ricordo come fosse in precedenza; credo un semplice edificio per uffici anni cinquanta, che assieme al palazzo adiacente conserva resti trecenteschi delle Case Sfondrati: all’angolo del palazzo fa bella mostra di sé la colonnina in pietra con capitello targato, recante la biscia viscontea e le bande verticali in due distinti scudetti, mentre all’interno si trova un porticato gotico con arcate a sesto acuto su colonne in serizzo, di sezione ottagonale, con capitelli a grandi foglie.
Il palazzo moderno presenta una facciata scandita da tre fasce scure in vetro a specchio e da due fasce in materiale plastico che incornicia la fila di 4 finestre quadrate per 7 livelli. La sommità è delimitata da un cornicione classico sormontato agli angoli da delle sfere, una versione moderna dei decori più classici dell’architettura. Non so se quest’aspetto verrà modificato o l’intervento sarà una semplice manutenzione, per ora è comparso solo un cartello di inizio lavori.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.