"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano aperta 24 ore

Forse il sogno di una città aperta 24 ore si sta avverando. Non più corse alle 9 di sera per acquistare il latte prima che chiuda il super. Non sono molto interessato all’apertura h24 di negozi per esempio di abbigliamento; infatti anche all’estero, nei paesi dove l’apertura notturna è un’abitudine consolidata, questi raramente sono aperti. Credo che in una città come Milano si sentisse il bisogno di supermercati o piccoli negozi di alimentari e generi di prima necessità che rimangano aperti anche la notte. Già ci sono i due supermercati Carrefour, uno in Piazza Clotilde e l’altro in Piazza Quinto Alpini, aperti 24 ore e utilissimi. Ovviamente non l’apertura indiscriminata di tutti i supermarket, genererebbe il caos e il fallimento sicuro dell’iniziativa: solo alcuni, in punti strategici.

Le linee guida per l’apertura e la chiusura dei negozi proposta dell’assessore comunale al Commercio, Franco D’Alfonso, contempla per l’appunto l’apertura degli esercizi commerciali per 24 ore.
Discorso diverso varrà per le zone della movida, dove la chiusura è fissata per le 2. Il documento, all’esame delle Commissioni consiliari Commercio e Sicurezza prima del suo approdo in Giunta, punta a «individuare un corretto equilibrio tra le esigenze degli operatori commerciali, dei cittadini fruitori dei servizi e dei cittadini residenti», in quanto le liberalizzazioni «hanno generato in alcuni ambiti urbani comunali delle forti criticità che vedono contrapposti il diritto d’impresa degli esercenti ed il diritto al riposo ed alla vivibilità del territorio dei residenti»

Apertura 24 ore su 24 quindi in quasi tutta la città, ma discorso diverso invece per le «zone rosse», aree particolari dove andranno studiati i vari casi singolarmente, quelle dalla spiccata vocazione alla vita notturna (Arco della Pace, Sarpi, Corso Como, Brera, Porta Venezia, Parco delle Basiliche, Navigli). Lì la chiusura è fissata per le 2 (un’ora più tardi sui Navigli) e in estate sarà vietata la vendita di bevande in contenitori di vetro e latta dalle 21.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.