"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Massimiano 25

Ruatti Studio Architetti

Adiacente a Luna si colloca l’intervento MASSIMIANO 25, dove è stato conservato il vecchio edificio lato strada, rielaborato e soprelevato. Il sopralzo è stato concepito come una scatola appoggiata sul tetto: infatti non solo non occupa per intero il fronte dell’edificio, ma è evidenziato dall’uso di un materiale differente (mattoni rossi) che definisce ulteriormente indipendenza del volume.
I capannoni a shed all’interno del lotto invece hanno lasciato spazio ad una nuova costruzione che trovo molto interessante. Innanzitutto ripropone la copertura a shed che era dei capannoni demoliti. Inoltre, sia l’edificio che la copertura sono rivestiti in pannelli di fibrocemento utilizzati nella tinta naturale sul lato rovescio alla ricerca di un accordo con le tonalità dei cementi della struttura e delle pavimentazioni interne alla corte.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.