"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Romana – Una delle più brutte vie di Milano, Via Friuli

Alla bella regione italiana del Friuli è dedicata a mio parere una tra le vie più brutte vie di Milano. Non tanto per i palazzi, ma per come si presenta: i parcheggi delle auto sono disegnati a cavallo tra la carreggiata e i marciapiedi, disposti a lisca di pesce. La via si trova nella parte meridionale della fascia di città compresa tra la Circonvallazione esterna (che le corre parallela) e la cerchia dei Bastioni: zona periferica fino alla metà del Novecento, ora può essere considerata semi centrale. Qui la maggior parte dei palazzi sono stati costruiti dal dopoguerra in poi, in buona parte per una classe sociale agiata. Eppure la via ha un aria così triste e grigia. Basterebbe sistemare i marciapiedi, accorciandoli e sagomandoli per lasciare le auto a lisca di pesce, ma più ordinate. E ovviamente la messa a dimora di alberi in vie come questa (possibile che sia così difficile?) renderebbe il luogo molto più accogliente.

 

 

Via+Friuli_4.png Via+Friuli_35.jpg Via+Friuli_3.png Via+Friuli_2.png Via+Friuli+:+Via+Maestri+Campionesi.png Via+Friuli_1.png Via+Friuli_18.jpg Via+Friuli_20.jpg

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.