"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Loreto – Come rovinare un bel palazzo

Ennesimo sopralzo innalzato senza alcun criterio. Il palazzo al civico 5 di Via Nicola Piccinni è l’ennesima vittima di quella legge regionale che autorizza la conversione e il recupero dei sottotetti per creare nuovi spazi abitativi. Da qui un brutto sopralzo, del tutto anonimo, che fa a pugni con il raffinato palazzo eclettico di inizio Novecento che sta sotto. Forse si sarebbe potuto costruire il piano nuovo mansardandolo “alla parigina”, a mio avviso la soluzione meno invasiva per innalzare di uno o più piani i palazzi d’epoca di cui Milano è ricchissima. Mi chiedo, quando assisto a scempi del genere, come gli amministratori e soprattutto i condomini di questi preziosi stabili storici possano lasciare che casa loro venga esteriormente, agli occhi di tutti, devastata da soluzioni simili.

2013-04-21 Via Piccinni Sottotetto 1 2013-04-21 Via Piccinni Sottotetto 2

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.