"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Porta Volta – Cambia volto il progetto Ex Enel

Alessandro Maggioni, Presidente del Consorzio Cooperative Lavoratori di Milano a cui aderisce la coop. Solidarnosc Procaccini, proprietaria dell’area oggetto ci confermò a suo tempo che i rendering e i progetti molto contestati dai noi e da interessati, sono stati modificati, così come il progetto stesso.


Lo scorso anno, infatti, le proprietà del lotto (Immobiliare IPV e coop. Solidarnosc Procaccini), coordinandosi con il Comune di Milano, hanno dato totale apertura alle richieste esperesse dal Comitato area-ex-enel, che chiedeva una revisione del progetto.
Ciò ha portato a due importanti risultati: la cooperativa ha affidato a un giovane e bravo architetto, Vincenzo Gaglio, la revisione progettuale di tutta la composizione architettonica del lotto di edilizia convenzionata, affacciantesi sulle vie Procaccini e Niccolini, secondo profondi criteri di cultura urbana e morfologica connessi alla tradizione degli isolati milanesi.
Il secondo, riguardante IPV (la proprietà maggioritaria dell’area), ha visto l’indizione di un concorso di architettura a inviti – hanno partecipato, se non ricordo male, 8 gruppi in gran parte segnalati dal Comitato – per la riprogettazione di tutti gli spazi aperti del PII. 

Come si può capire il contesto è molto mutato rispetto al progetto iniziale che era poco soddisfacente.
A chiosa di ciò va ricordato anche un altro fatto significativo. Il Comitato Ex-Enel ha comunque proceduto con ricorsi sia presso il TAR Lombardia, sia presso il Consiglio di Stato. In entrambe i casi i giudici hanno respinto nel merito i ricorsi presentati, dando ragione su tutta la linea al Comune e alle proprietà e condannando i ricorrenti anche al pagamento delle spese.
Perciò sono da poco pubblicate in rete alcune immagini dei nuovi rendering del progetto in questione, l’area che si trova tra le vie Niccolini e Procaccini. Devo dire che ora pare un po’ più bello questo grande intervento.
Uno degli articoli precedenti col vecchio progetto alquanto contestato.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.