"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Porta Nuova – La pista ciclabile in Viale Ferdinando

Viale Ferdinando di Savoia Duca di Genova è forse il più corto viale di Milano, giusto pochi metri che separano Piazza della Repubblica da Piazza San Gioachimo e Via Galileo Galilei.
Facendo parte degli oneri di urbanizzazione del progetto di Porta Nuova, questo incrocio di strade è stato sistemato recentemente davvero bene. C’è persino una bella pista ciclabile, corsia preferenziale per le due ruote che da Viale della Liberazione dovrebbe naturalmente proseguire in Viale Tunisia. Per il momento però la pista è stata interrotta proprio all’imbocco di Viale Ferdinando di Savoia, con un effetto oltremodo curioso. Guardate le foto.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.