"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Ticinese – Non c’è più rispetto

A forza di lasciare che si possa imbrattare qualsiasi muro in zona Ticinese, ecco il risultato. Oramai non si rispettano neanche più i monumenti. Questa è la chiesa di origini medievali ma dall’aspetto barocco di  Santa Maria della Vittoria. La chiesa dal 1996 è è stata data in uso alla comunità ortodossa rumena. A quando vedremo anche le secolari colonne di San Lorenzo imbrattate dai soliti idioti?

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


One thought on “Zona Ticinese – Non c’è più rispetto

  1. buonsenso

    Prima di tutto,hanno fatto denuncia con la foto allegata dell’imbrattamento?La polizia è OBBLIGATA a procedere con una denuncia.Il Nucleo Decoro Urbano di via Custodi 13 ha un database delle tag.Vari vandali sono stati portati in giudizio recentemente.Potete inviare le foto delle tag con indicazione del luogo a PL.RRMNucleoDecoroUrbano@comune.milano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.