"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Genova – Corso Cristoforo Colombo, non siete stufi di vivere nello schifo?

Oltre all’ormai famoso caos che regna a Porta Genova, al piazzale della Stazione, anche Corso Cristoforo Colombo è nell’abbandono totale, come del resto tutta la zona tra Porta Genova, i Navigli e Corso di Porta Ticinese. Muri imbrattati all’inverosimile, auto ovunque, sporcizia, disordine imperante.

Ecco alcune foto scattate lungo un brevissimo tratto del corso dedicato all’esploratore genovese che di certo non si meriterebbe un trattamento simile. Per giunta anni fa, la giunta comunale guidata da Albertini, se non erro, decise di concedere il parcheggio delle auto a cavallo dei marciapiedi, per recuperare lo spazio spendendo poco, lodevole, ma l’aspetto delle vie sistemate in questo modo sono veramente brutte. Non siete stufi di vivere in questo disordine? Noi si.

2014-05-08-cristoforo-colombo-1 2014-05-08-cristoforo-colombo-2 2014-05-08-cristoforo-colombo-3 2014-05-08-cristoforo-colombo-4 2014-05-08-cristoforo-colombo-5


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


One thought on “Milano | Porta Genova – Corso Cristoforo Colombo, non siete stufi di vivere nello schifo?

  1. buonsenso

    Vi chiedete :Non siete stufi di vivere in questo disordine? Guardate attorno che tipo di umanità vi circonda.Alla maggioranza votante non gliene importa niente di videre nel degrado.E la Giunta sembra che faccia apposta per non insegnare il Bello alla cittadinanza e abbassare il livello di qualità di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.