"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Sempione – Tornerà il Teatro Continuo al Parco Sempione

teatro-continuo-milano-1973-urbanfile-b

Noi di Urbanfile ce ne occupammo nell’aprile scorso, con un articolo che ne denunciava la scomparsa. Oggi su La Repubblica è comparso quest’articolo che ne annuncia la ricollocazione nella storica posizione.

Tornerà a dare e offrire spettacolo al Parco Sempione il “Teatro Continuo” di Alberto Burri, l’imponente macchina scenica realizzata nel 1973 per la XV Triennale, smantellata nel 1989 dal Comune suscitando la dura protesta del maestro, il quale annunciò che non avrebbe mai più esposto a Milano. La ricostruzione nel 2015 del ‘Teatro Continuo’ – sei quinte di acciaio alte sei metri sopra una base di cemento lunga oltre dieci, disposte lungo il cannocchiale ottico che dalla Torre del Filarete porta all’Arco della Pace – sarà progettata e finanziata dalla Fondazione Burri di Città di Castello nella doppia occasione dell’Expo e del centenario della nascita del grande artista (1915-1995), celebrato l’anno prossimo anche al Guggenheim di New York. Sosterrà la ricostruzione uno sponsor, lo studio legale Nctm. Coordinerà il progetto la critica d’arte Gaby Scardi. Mentre la manutenzione dell’opera verrà affidata alla Triennale. Un’operazione a ‘costo zero’ per il Comune, che deliberando la rinascita del teatro ricuce la ferita aperta dalla demolizione: giustificata dal degrado del monumento secondo l’amministrazione, “barbara e senza motivazioni”, denuncia ancora oggi la Fondazione Burri (Armando Besio).

teatro-continuo-milano-1973-urbanfile-a

 

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.