"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Turismo: i cartelli informativi per i turisti

Da qualche settimana sono comparsi i nuovi cartelli informativi per i turisti nei pressi di palazzi o chiese sparse per la città, ancora sprovviste. Quelli nuovi sono identici a quelli istallati alcuni anni fa e dche già si erano resi utili per i visitatori. Presso tutti i luoghi più significativi della città, infatti, il Comune di Milano ha installato dei pannelli metallici di informazione turistica, contraddistinti dall’elegante ed inconfondibile grafica del Brand Milano. Ogni pannello riporta in italiano e in inglese la descrizione del bene culturale interessato. I testi sono stati predisposti con grande attenzione dal Touring Club Italiano.

Su ogni pannello è presente un codice multimediale QR (Quick Response Code) che permette al turista come al cittadino di accedere con un semplice click, se munito di smartphone o tablet, sia alla traduzione dei testi in altre 7 lingue (francese, tedesco, spagnolo, russo, arabo, cinese e giapponese), sia ad altri contenuti di approfondimento, in italiano e in inglese.

Milano è ricca di luoghi storici e di attrazioni artistiche, alcune delle quali poco conosciute. E’ una città da percorrere a piedi alla scoperta di basiliche nascoste, antichi palazzi, musei pieni di sorprese e tanto altro. Trovare ciò che si cerca e capire di cosa si tratta è ora molto più facile: la nuova segnaletica di informazione turistica cittadina offre uno strumento agile e moderno per conoscere il patrimonio artistico e culturale della città anche in vista dell’EXPO.

2014-12-24 Cartelli Turistici 1 2014-12-24 Cartelli Turistici 2

 

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.