"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Cordusio – Parcheggi, divieti e l’immagine di un paese

L’altro giorno, passando per Via Armorari e dando un’occhiata allo stato in cui versano i marciapiedi nel prestigioso quartiere degli affari, ci siamo chiesti come appariremo noi milanesi agli occhi dei milioni di turisti di questo tanto importante 2015. A protezione del palazzo della Banca d’Italia, decenni fa furono piazzati dei brutti archetti metallici dissuasori del parcheggio, dal momento che il palazzone in questione era ritenuto un obiettivo sensibile. A questi elementi, quasi non bastassero, vennero affiancati i ben noti panettoni in cemento che, col tempo, furono pian piano spostati a piacimento da chissà chi, perdendo l’allineamento geometrico che perlomeno dava un certo qual senso di ordine.
Recentemente, non senza restarne sbalorditi, abbiamo dovuto tristemente constatare che su Piazza Edison i cartelli di divieto di sosta sono davvero ignorati da tutti, anche da chi dovrebbe dare un buon esempio di educazione civica e di civiltà. Insomma, questo è un palazzo prestigioso; che immagine diamo ai turisti? Auspichiamo che questo caotico arredo urbano finisca prima o poi, e che al posto di panettoni e archetti fioriscano eleganti quanto pratici dissuasori in pietra, proprio come quelli collocati in Via Cantù per impedire l’accesso ai veicoli in circolazione davanti all’Ambrosiana (ultima foto).

2014-12-30 Cordusio Palazzo Banco Italia 0

L’ingresso al palazzo delal Banca d’Italia

2014-12-30 Cordusio Palazzo Banco Italia 1 2014-12-30 Cordusio Palazzo Banco Italia 2 2014-12-30 Cordusio Palazzo Banco Italia 3 2014-12-30 Cordusio Palazzo Banco Italia 4 2014-12-30 Cordusio Palazzo Banco Italia 5 2014-12-30 Cordusio Palazzo Banco Italia 6 2014-12-30 Cordusio Palazzo Banco Italia 7 2014-12-30 Cordusio Palazzo Banco Italia 8 2014-12-30 Cordusio Palazzo Banco Italia 9 2014-12-30 Cordusio Palazzo Banco Italia 10




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.