"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Cinque Vie – Quel centro così disordinato

Tante e tante volte abbiamo scritto di quanto sia malmesso il cuore di Milano, soprattutto dal punto di vista dell’arredo urbano. Da Piazza Edison a Via della Posta, da Via dei Borromei a Via San Maurilio, il disordine regna sovrano: parigine si affiancano a pali in acciaio o persino archetti; dettagli di arredo sono come buttati lì senza la minima ricerca estetica; l’asfalto è ovunque (non sarebbero state meglio le pavimentazioni in pietra?); l’illuminazione aerea sembra improvvisata: se perlomeno qui si fosse applicato un criterio storico, le luci sarebbero quelle a campanella in vetro bianco (già peraltro in uso in altri quartieri di Milano) anziché le attuali, simili a navicelle “U.F.O.”, che ben poco si addicono ai palazzi d’epoca della città.

 

2015-05-09 Cinque Vie 1 2015-05-09 Cinque Vie 2 2015-05-09 Cinque Vie 3 2015-05-09 Cinque Vie 4 2015-05-09 Cinque Vie 5 2015-05-09 Cinque Vie 6 2015-05-09 Cinque Vie 7 2015-05-09 Cinque Vie 8 2015-05-09 Cinque Vie 9 2015-05-09 Cinque Vie 10 2015-05-09 Cinque Vie 11 2015-05-09 Cinque Vie 12 2015-05-09 Cinque Vie 13 2015-05-09 Cinque Vie 14 2015-05-09 Cinque Vie 15 2015-05-09 Cinque Vie 16 2015-06-06_5Vie_1 2015-06-06_5Vie_2 2015-06-06_5Vie_3




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.