"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Ponte Seveso – Viale Lunigiana senza alberi

A Marzo di quest’anno la dismissione del capolinea della linea tranviaria 33 in Viale Lunigiana poteva presupporre un riordino imminente di questo tratto del viale tra via Ponte Seveso e via Melchiorre Gioia, ed invece la situazione è la stessa da più di cinquant’anni.
Da sempre lo stato in questo tratto senza alberi è veramente deprimente, arredo urbano lasciato all’inciviltà, macchine parcheggiate sui binari di scambi tranviari non più utilizzati e sui marciapiedi (come al solito), in sintesi una situazione di degrado visibile a tutti.
Come avevamo già ribadito altre volte, il contesto potrebbe migliorare se si piantassero alberi lungo la parte centrale e riadattare le fermate, inerbire i binari e fare in modo che i veicoli non possano più entrare e parcheggiare sui marciapiedi.
Noi abbiamo fatto un piccolo fotomontaggio che mostra come cambierebbe la via con un giusto filare d’alberi.
Il viale ora

 

Il viale come potrebbe diventare

 

 

 

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.