"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Porta Genova – Vi ricordate com’era?

In via Valenza 15 e 17 prima della pulizia da scritte e altri scarabocchi compiuti dai soliti imbrattamuri si notava la forte differenza tra un muro sempre imbrattato e un muro mantenuto sempre pulito. Finalmente pare che anche al numero 15 si siano resi conto che sia meglio mantenere le pareti pulite anziché lasciarle in preda ai vandali.

Certo, ci rendiamo conto che tenere pulita una parete semplicemente riverniciandola sia più facile e meno costoso rispetto a quel che occorre per una parete in pietra (o cemento come in questo caso), tuttavia siamo sostenitori della teoria dei vetri rotti: quando un “vandalo” vede un vetro rotto di una finestra, non si fa scrupoli a romperne un’altra e un’altra ancora, creando il degrado. Lo stesso principio può essere applicato ai muri.

 

2015-02-23 Valenza Degrado 0  2015-10-27_Via Valenza_2 2015-10-27_Via Valenza_1 2015-10-27_Via Valenza_3 2015-10-27_Via Valenza_4 2015-10-27_Via Valenza_5




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.