"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Centro Storico – Abbattuto il pilone di Via della Palla

In Via della Palla c’era un pilone che serviva a evitare alle vetture di passare dalla via a piazza Sant’Alessandro. Peccato che la gran quantità di veicoli che gira nella strettissima via abbia divelto il povero pilone.

Come spesso accade, ci domandiamo come sia possibile che in un’area semi pedonale, per giunta in pieno Centro Storico – la confusione regni sempre sovrana.

2016-07-06_Via_della_Palla_1

 

2016-04-14_Sant'Alessandro_3 2016-04-14_Sant'Alessandro_4

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


4 thoughts on “Milano | Centro Storico – Abbattuto il pilone di Via della Palla

  1. Renato S.

    Diamo un senso alla news.
    Tra piazza S. Alessandro e via della Palla c’è un varco – figlio della struttura medievale della città – di evidente uso esclusivamente pedonale.
    Per evitare abusi, da anni c’è un paracarro a “sigillare” la questione. Paracarro che uno dei tanti camion che circolano in via della Palla (Trony & associati) ha abbattuto. E il Comune non si sogna di riparare.

    A margine va detto che, confermando l’anarchia totale che regna in piazza S. Alessandro, solitamente a ridosso di quel varco e in palese divieto sono piazzate numerose auto e furgoni. Col risultato di rendere molto difficile il transito a pedoni e ciclisti. Situazione peraltro già più volte segnalata su questo blog.

  2. Paolo

    A Mauro.
    Scusa ma non capisco: quale commenot o quali frasi non rispetterebbero grammatica o sintassi? (o forse ora che leggo è già stato corretto?)
    Quanto al paracarro abbattuto, peccato che io parta domani, perchè non potrò verificare SE, COME e QUANDO, Assessorato e/o Polizia Municipale gestiranno l’inconveniente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.