"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Novegro – I lavori per la copertura del Luna-Park

LUNA PARK PROGETTO

Ecco come sarà la copertura del Luna-Park di Novegro, conosciuto anche come Europark Idroscalo Milano. I lavori per la copertura, avviati a fine autunno, proseguiranno sino a marzo e renderanno possibile l’utilizzo delle strutture anche con pioggia o intemperie.

Novegro_Luna-Park_Copertura

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


5 thoughts on “Milano | Novegro – I lavori per la copertura del Luna-Park

  1. robertoq

    Adesso non dico che debba assomigliare al Prater (Segrate non è Vienna, purtroppo).
    Ma che sembri un posto civilizzato e frequentabile è chiedere troppo? 🙂

  2. Adriano

    Non capisco perchè continuate a chiamarlo lunapark di Novegro, per quanto si trovi li…tutti i milanesi che ci sono andati da piccoli e che ogni tanto ritornano, lo chiamano Il Lunapark Idroscalo o Lunapark (visto che a parte le varesine non c’erano e non ci sono altri lunapark).

    Il nome “Europark Idroscalo Milano” non si può sentire, vi sembra che dico a un mio amico per andare al lunapark: “Andiamo al Europark Idroscalo Milano?” al massimo dico “Andiamo al Lunapark dell’idroscalo?” o “andiamo al lunapark idroscalo?”.
    Novegro per i milanesi è solo il “centro esposizioni Novrego”.
    Comunque come al solito grazie per i vostri articoli e buona giornata.

  3. Dado

    Penso che una volta finito sarà veramente o-r-e-n-d-o. Spero per loro di sbagliarmi di grosso…
    Della serie:” non ti curar di loro, ma guarda e passa….”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.