"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Lodovica – Cantiere SANAA Bocconi: fine luglio 2018

Alcune foto in esclusiva dall’interno del cilindro della residenza universitaria progettata da Kazuyo Sejima e Ryue Nishizawa, i due architetti delle Studio SANAA. Si tratta del primo ad essere edificato, degli edifici del campus universitario della Bocconi. Una torre cilindrica di 9 piani, dove alloggiare studenti e visiting professor in grado di ospitare fino a 300 persone (accessibile da via Castiglioni).

Nell’area di 35.000 mq, compresa tra via Castelbarco e il parco Ravizza, sorgeranno in tutto sei volumi indipendenti ma legati da una forte continuità: quattro edifici per la SDA Bocconi (MBA, master, corsi executive e amministrazione, aree servizi), e la torre residenziale per gli studenti e visiting professor, oltre ad un centro sportivo-ricreativo (affacciato su viale Toscana), con piscina olimpionica coperta, palestre per la pallavolo e la pallacanestro, una pista di atletica di 250 metri e un fitness center. La zona sarà edificata solo per metà. I restanti 21.500 mq saranno occupati da aree verdi, nelle quali una serie di esili strutture a porticato andranno a formare un percorso fluido tra gli edifici.

Come si vede dalle foto, l’alto edificio rivestito di lamiera traforata dipinta di bianco, ha una parte inferiore molto leggera, come ideato dai due architetti, si tratterà di un campus trasparente perché l’apertura dell’Università alla città è simboleggiata dai portici su cui poggiano tutti gli edifici, e alcuni avranno vetrate trasparenti, come la torre in questione, tanto che da qualsiasi punto si osservi il campus risulta chiara la sequenza armoniosa di colonne, spazi trasparenti e alberi del giardino.

Ringraziamo per le foto Salvatore Rosa.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


3 thoughts on “Milano | Porta Lodovica – Cantiere SANAA Bocconi: fine luglio 2018

  1. UP

    Bello, e anche interessante. Mi domando se la riqualificazione della Goccia, manterra’ la memoria dei gasometri, tramite edifici tondi di questo genere.

  2. Anonimo

    Dalle foto appare un gioiello.
    Armonioso e originale.
    Da vedere dal vivo appena possibile!
    Sì conosce la previsione dell’apertura?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.