"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Centrale – Piazza Luigi di Savoia: pochi aggiornamenti a gennaio 2019

Siamo passati a vedere come procedono i lavori per la riqualificazione di piazza Luigi di Savoia in zona Stazione Centrale.

Onestamente speravamo di vedere maggiori cambiamenti dopo quasi 4 mesi di lavori. Per ora unica modifica evidente sono le discese per gli attraversamenti nella parte centrale della piazza, dove le vetture possono svoltare per viale Andrea Doria. Da qualche settimana sono stati collocati dei dissuasori lungo il lato della stazione, dove si fermavano i bus. Per il resto è ancora il solito caos di tutto. Attenderemo i prossimi mesi…

Speriamo anche di vedere risolto l’accesso, ora bloccato da cavalletti, alla Galleria delle Carrozze, dove c’è sempre stato e c’è il “kiss and drop” (dove gli utenti della stazione, vengono accompagnati dai parenti o amici con le automobili per accedere alla stazione), ora solo spostato inutilmente di qualche metro, che crea il solito traffico di vetture in attesa di prelevare amici e parenti.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


5 thoughts on “Milano | Centrale – Piazza Luigi di Savoia: pochi aggiornamenti a gennaio 2019

  1. Anonimo

    Ma veramente Vi stupite che in 4 mesi non è stato fatto quasi nulla in termini di riqualificazione ?

    È una prassi comune per i cantieri a Milano. Cominciano in gran lena, bloccano tutto il traffico e dopo un mese gli operai spariscono lasciando il cantiere aperto con i conseguenti disagi per i cittadini oltre alla sciatteria di uno scenario disordinato.

    1. Padanino.doc

      Questa pacchia di cantieri che non finiscono mai deve finire, vanno incarcerati, vedrete che i tempi dei lavori rientra. .

  2. Luca

    All’autore forse è sfuggito un particolare, è cambiata la corsia dei pullman per gli aeroporti, ora partono dalla corsia interna alla piazza per fare posto sul lato stazione ai dehors dei nuovi esercizi commerciali. Peccato che i pullman dovendo passare attraverso il parcheggio della piazza bloccano tutto il traffico trovandosi imbottigliati nelle macchine.
    Il sospetto è che oltre a questa modifica viabilistica l’intervento non preveda nessun restyling per la piazza.

  3. Anonimo

    Aldilà di un sicuro verbale per aver attraversato la nuova corsia dei autobus, ( mia distrazione ma quella era la solita corsia dove ci si poteva sostare). Mi dite ora per ricevere i viaggianti che devono salire o scendere dalle auto con tanto di bagaglio, dove si può sosterrà? È uno schifo le persone devono salire in auto al volo. Questa piazza è diventata un salvadanaio per fare CASSAAAAAA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.