"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Bicocca | Giardino delle Sorgive: e ora?

Sono passati molti mesi ormai da quando chi di dovere ha eliminato le strutture del pergolato pericolante nel Giardino delle Sorgive in Piazzetta Difesa per le Donne alla Bicocca. Qui, se vi ricordate, c’era un bel pergolato in legno che doveva ombreggiare con dei rampicanti, il piazzale dove sotto vi è un parcheggio sotterraneo. Quattro piazzole solcate dai percorsi pedonali un tempo coperti, sono rallegrate dai getti d’acqua. Ora, dopo che il pergolato è stato rimosso, il piazzale coi getti d’acqua è una lastra desolata ormai invivibile, sopratutto per i periodi caldi dell’anno.

Il pergolato realizzato una ventina d’anni fa, era in legno verniciato, ma siccome nessuno in tutti questi anni se n’era preso cura, lentamente si deteriorò sino a colassare in più punti, diventando pericoloso per i passanti.

Possibile non si possa fare qualcosa per migliorare l’aspetto di questo luogo urbano?

Sarebbe bello se venisse ricostruito il pergolato, magari mantenendolo meglio e ricoprendolo coi rampicanti?




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


5 thoughts on “Milano | Bicocca | Giardino delle Sorgive: e ora?

  1. Ten

    Assolutamente, prima era molto più bello: urbanfile non può farsi promotore presso l’università in proposito? credo sia roba loro…

  2. giorgio

    Buongiorno,
    vivo in zona e ritengo che quella piazza sia terribile, totalmente da rifare magari in maniera da renderla più vivibile e aggregante sia per gli studenti sia per gli abitanti della zona.
    Anche la parte di piazza al piano -1 è tenuta malissimo (colpa principalmente dell’inciviltà devo dire con mio dispiacere degli studenti che lasciano sempre sporco).

  3. Davide Mombelli

    Pergolato in corten? Lo si usa tanto per scopi in cui spesso non è necessario, qui darebbe un senso più naturale unitamente alla durevolezza dell’acciaio.

    1. Andy77

      In effetti sarebbe carino, il colore del corten richiama quello degli edifici universitari e il pergolato sarebbe praticamente eterno.

  4. Filippo

    Smantellate tutto e metteteci tanti alberi VERI, che fanno OMBRA, non come quelli del Parco delle magnolie, parco inaugurato a Settembre che già a Maggio sarà infrequentabile per il caldo sahariano… anche lì troppo, troppo, TROPPO spazio riservato ai lastroni di cemento. Assurdo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.