"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Venezia – La casa dei capoccioni in via Maiocchi 14

La graziosa casa di via Maiocchi 14 non passa certamente inosservata.

Si tratta di una costruzione di inizio Novecento, più precisamente del 1910-11, posta all’angolo tra le vie Stoppani e Maiocchi, con ingresso nella seconda, a due passi da Porta Venezia.

L’edificio per abitazioni si compone di tre piani residenziali e un piano commerciale.

Si tratta di un esempio un po’ esuberante e, volendo vedere bene, leggermente sgraziato, del liberty così diffuso a Milano.

Gli elementi decorativi, in cemento e ferro battuto, sono classici del liberty, bacche e foglie, ma in questo caso, molto corposi. Infatti possiamo vedere il basamento a bugnato molto marcato che segna il piano commerciale.

La caratteristica principale però la troviamo nel marcapiano tra il primo e secondo piano, dove all’intersezione con le lesene in mattoni a vista si trovano dei grossi “capoccioni” ad alto rilievo, così grandi che è praticamente impossibile non notarli (8 donne e 4 uomini o satiri).

La suddivisione verticale dell’immobile è identica su entrambe le facciate, cinque file di finestre separate da 6 lesene con al centro gli unici balconi aggettanti con ringhiera elaborata in sinuosi ricami.

Il cornicione conclusivo, anch’esso in cemento lavorato a pietra, si raccorda perfettamente con motivi palmizi, con le lesene in mattoni, fondendosi con le finestre sottostanti fornite di piccolo balconcino in ferro battuto. Mentre al secondo paino, oltre al balcone centrale, troviamo quattro balconcini ai lati, unici con balaustre in cemento.

L’insieme dei decori rende comunque distinguibile questo bel palazzo vecchio di un secolo.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Porta Venezia – La casa dei capoccioni in via Maiocchi 14

  1. Diego

    Ogni volta che ci passo, non posso fare a meno di notare l’impressionante somiglianza del volto femminile con Paul McCartney.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.