"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Duomo – Portici settentrionali ancora a pezzi

Milano si sviluppa, cresce, migliora e si proietta nel 21esimo secolo, ma solo in alcune zone a quanto pare, quelle sotto i riflettori dei nuovi investitori, mentre quelle più vecchie e dove non ci sono sopratutto interessi privati, che portano nuova linfa (si veda il Cordusio), lentamente si stanno sgretolando, come i palazzi che formano i portici settentrionali e meridionali di piazza Duomo.

Infatti avevamo già visto come da oltre un anno il palazzo di piazza del Duomo (proprietà comunale) del Portico Meridionale, sia stato messo in sicurezza sul lato di via Mazzini. Infatti una struttura tubolare venne montata a protezione dei passanti. Ora anche sul lato settentrionale, sono comparse delle transenne per evitare che i passanti vengano colpiti da calcinacci o cocci.

Insomma, non sarebbe l caso che il Comune deliberi e intervenga sulle facciate dei palazzi di piazza del Duomo?




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “Milano | Duomo – Portici settentrionali ancora a pezzi

  1. Milanese

    Finalmente (e tardivamente) si riconosce il contributo determinante dei “privati”… la città affidata al pubblico (allo stato) è spesso lasciata a se stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.