"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Morsenchio – Cantiere di via Merezzate: aggiornamento maggio 2020

La fine dei lavori, bloccati per quasi due mesi dalla pandemia di quest’anno, sono a buon punto per la maggior parte degli immobili. Sono in via di completamento le rifiniture esterne e interne degli stabili.

Circa 2/3 degli appartamenti in locazione sono già stati assegnati.
Intorno al complesso è quasi pronta la nuova strada che permetterà l’accesso agli edifici e che sarà intitolata al filosofo e patriota italiano Eugenio Colorni
Il supermercato (Lidl) ha già in consegna i locali e sono previsti lavori di completamento per almeno un mese e mezzo.
Oltre al supermercato ci saranno: un bar, una pizzeria, un laboratorio creativo, una una piccola palestra, un campo da basket con area attrezzata per la ginnastica e un’area giochi per i più piccoli. E’ poi in corso l’iter di accreditamento di un asilo nido.

L’intervento complessivo si compone di cinque lotti 
(oltre a due unità esterne all’operazione), tre dei quali oggetto di 
progettazione dello studio Beretta Associati Srl e da Mab Arquitectura, e i 
restanti due lotti affidati agli studi Brugellis, Di Franco, Giorgieri.

Qui di seguito le palazzine ancora da completare.

Mentre qui, alcune immagini del plesso scolastico.

Foto Christian Busato




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Morsenchio – Cantiere di via Merezzate: aggiornamento maggio 2020

  1. acquirente insoddisfatto

    noi acquirenti e affituari siamo veramente esasperati, totalmente mancanza di comunicazione, nessun sopralluogo per verificare se i difetti sono stati sistemati: mail senza risposta, al telefono il fortunato che riesce a ottenere risposta si sente una generico: consegne forse a fine giugno ma potrebbe essere anche luglio o settembre….

    è da dicembre dell’anno scorso ormai che non abbiamo risposte chiare e precise.

    ci sono ritardi? ci può stare è comprensibile ma basta dirlo ed essere chiari. ci sono molti affittuari e acquirenti che a breve scadrà l’affitto e ancora non si sa una data attendibile su quando ci saranno le consegne/rogiti.

    inviano una newsletter mensile confezionata ad hoc incentrata sul social housing, ma nella realtà dei fatti si sta rivelando un Asocial housing

  2. acquirente superinsoddisfatta

    Aggiungo la mia insoddisfazione. Ci hanno comunicato che avrebbero iniziato i rogiti dal 1 Luglio ma tutto rimane nel vago. Hanno un elenco? Quando pensano di contattarci per farci sapere almeno una data approssimativa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.