"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Tre Torri – Novità per il grande “Portico”di BIG

Ricordate il progetto vincitore per CityLife presentato lo scorso novembre dallo studio BIG-Bjarke del quarto edificio che completare il quartiere? Ebbene, ora ci sono delle date.

Come avevamo visto, lo spazio rimasto ancora da sviluppare compreso tra largo Domodossola e piazza Tre Torri, sarà riempito da due edifici collegati da un gigantesco portico.

Il creativo Bjarke Ingels ha proposto la realizzazione di due edifici, uniti da una copertura a portico che, incorniciando le tre torri esistenti senza
competere con queste in altezza, definirà un nuovo portale di accesso a
CityLife da nord, attraverso un’estesa area verde che andrà ad arricchire
ulteriormente la vivibilità del quartiere e costituirà un nuovo elemento di restituzione alla città di Milano. Uno spazio ibrido, composto da zone
private all’interno delle costruzioni che accoglieranno uffici, e spazi aperti al
pubblico nei cortili interni e sotto il lungo portico pensato per offrire alla città di Milano un nuovo grande spazio coperto. Terrazze a cascata con vista sulle Alpi e il Monte Rosa completeranno il progetto che occuperà una superficie pari a 53.500 metri quadri e che comporta una revisione dell’accesso dei veicoli alla Piazza e all’ingresso delle Torri.

Come ci raccontano da CityLife, l’ispirazione per questa innovativa proposta, il giovane architetto danese, vincitore di importanti concorsi di progettazione in Europa come negli Stati Uniti, l’ha ricercata nella tradizione architettonica milanese che prevedeva delle costruzioni gemelle per marcare la prospettiva della morfologia urbana come si possono ancora oggi vedere in via Vittor Pisani, in piazza Duomo o ancora in Piazza Piemonte.

I lavori cominceranno nel 2021 e il completamento dell’area è previsto tra la fine del 2023 e i primi mesi del 2024 per un investimento di più di 100 milioni di euro.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


10 thoughts on “Milano | Tre Torri – Novità per il grande “Portico”di BIG

  1. Marco

    Preferisco SDRAIATO a Portico. Lo trovo più coerente con i nomi dati agli altri immobili del cluster. Il progetto sembra veramente bello! Great news

  2. vittorio

    Cos’è, una rampa per lo skate quella? O un’altra foca accanto a quella vecchia? Ma oltre che dimestichezza con Archicad viene richiesto anche altro all’assunzione presso gli studi delle archistar?

  3. Marco

    Preferisco SDRAIATO a Portico. Lo trovo più coerente con i nomi dati agli altri immobili del cluster. Il progetto sembra veramente bello! Great news

  4. tatino pensabene

    Ah, ma nel render sono spariti quei 2 enormi cubi simmetrici davanti ai due edifici gemelli. Meno male perchè erano orrendi….li demoliscono o è una svista del grafico?

  5. Manuel

    Ovviamente non è il sito giusto per dirlo ma… certo che a Milano riesce veramente difficile pensare a lasciare degli spazi semplicemente aperte per far circolare l’aria, respirare.. si deve sempre “riempire” il tutto…

  6. picchiatello

    un progetto veramente interessante, ripresa logica della sfera di Libeskind, assumendo il suo volume teorico come perimetro ideale… bla bla insommma,
    sarà iconico, sicuramente qualcosa di diverso ed interessante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.