"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Salerno | Presentato il progetto del nuovo palasport

A Salerno si ritorna a parlare di palazzetto dello Sport, uno dei cantieri più travagliati del processo di trasformazione urbana in corso in città. Il primo progetto, frutto di un concorso di idee del 1999 vinto da Tobia Scarpa (il figlio di Carlo), vide la posa della prima pietra nel 2005 ma, dopo pochi anni, il cantiere si fermò a causa del fallimento dell’impresa esecutrice dei lavori.

Da allora si è parlato in maniera ciclica della necessità di recuperare le risorse per completare il progetto ma mai niente di concreto è stato fatto. Pochi anni fa il CONI di Malagò presentò un nuovo progetto da 80 milioni in sostituzione del palaSalerno di Scarpa ma anch’esso fu carta morta. Ora, forse complici le elezioni regionali, si fa strada un nuovo progetto che prevede di integrare quanto ad ora realizzato, per un investimento di 8,5 milioni di € provenienti dalle economie di gara delle Universiadi del 2019. Si parla di un impianto polivalante per sport e grandi eventi con una capienza da 5mila posti a sedere. Durante la presentazione, il presidente De Luca, ha affermato che spera di avere una progettazione esecutiva entro l’anno e far partire i lavori entro metà del 2021.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Studente di architettura. Attivo nel mondo dell'associazionismo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.