"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Navigli – Cantieri in zona: aggiornamento primi di ottobre 2020

Aggiornamento fotografico dai cantieri in zona Navigli. Dopo avervi mostrato la situazione di Ripa di Porta Ticinese 87, ecco il resto del reportage dalla zona Navigli e anche oltre.

Attraversando il Parco Baden-Powell, dove abbiamo notato che è stato eliminato il pergolato, pericolante (ma curare le strutture prima che sia troppo tardi?), ci dirigiamo verso via Argelati.

Ci si trova davanti al cantiere di via Argelati 37-39 dove sono in costruzione due palazzine parallele, un complesso residenziale completo di giardino per la Cooperativa CCL Cerchicasa su progetto degli architetti Luca Mangoni e Vincenzo Gaglio, mentre per la parte progettuale che collegherà i due parchi (Baden-Powell e Segantini) l’intervento è stato progettato dallo Studio Architettura Corsi. Complesso che avrà il privilegio di trovarsi in mezzo a tre parchi: Parco Baden-Powell, Parco Segantini e il piccolo parco Argelati.

Passiamo ora nell’area più urbanizzata, verso San Cristoforo, dove troviamo il cantiere di Minavigli, di via Pastorelli e via Carlo d’Adda. Progetto residenziale che ha scomodato addirittura una delle più grandi firme dell’architettura contemporanea in Italia, lo studio Barreca & La Varra.

Ci spingiamo a San Cristoforo, dove c’è un piccolo cantiere in corso, dove un vecchio magazzino sarà convertito in un mini complesso residenziale.

Il cantiere si trova in Alzaia Naviglio Grande, al civico 190, proprio lungo il Naviglio Grande. Qui i rendering di Alzaia190.

Altra piccola deviazione in zona, verso via Olgiati 12, dove dopo le demolizioni, il cantiere pare essersi un po’ fermato.

Saltiamo per concludere verso la Darsena, in via Vigevano 29, dove sarà edificata una nuova palazzina che “ricucisse” il buco nella cortina edilizia.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.