"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Città Studi – Cantiere Politecnico: gennaio 2021

Aggiornamento fotografico dal cantiere del Campus del Politecnico di via Bonardi a Città Studi, dove sono in corso i lavori per una riqualificazione secondo un progetto di Renzo Piano. Via cemento e automobili dalla piazzetta ipogea e al loro posto un vero e proprio bosco di 8.000 mq e 130 alberi, una nuova piazza aperta anche alla città.

Prosegue il cantiere con il completamento delle nuove piazze. Nel frattempo sono stati piantati nuovi alberi.

Qui la nostra visita di settembre all’interno del campus.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Città Studi – Cantiere Politecnico: gennaio 2021

  1. Anonimo

    Sicuramente un bell’intervento, con tanto spazio pedonale in più e macchine/parcheggi in meno (finalmente!)
    Un dubbio sui materiali e sulla manutenzione, le ringhiere vetrate in particolare le vedo molto male, potrebbero essere imbrattate la sera stessa dell’inaugurazione, spero di sbagliarmi.

  2. Anonimo

    Classico caso all italiana
    Una facoltà intera di architettura e ingegneria edile
    Un intervento atto a riqualificare la stessa facoltà universitaria…

    Sarebbe ovvio e sensato affidarlo a un team interno di docenti,dottorati (che poi sono già pagati ) ,studenti ( così fanno una tesi di laurea applicata e reale )????

    Ma va.. siamo in italia.. chiamiamo Renzo Piano

    Messaggio:
    ” non mi fido dei miei stessi docenti….
    Vero il detto ” chi non sa fare insegna? ”
    Forse meglio così

    Da ex studente Polimi vi saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.