"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Nuova – Nuova sede S2C Via Cornalia 17: prime demolizioni

Il piccolo edificio di Via Cornalia 17 a Porta Nuova (Quartiere Centro Direzionale) è in fase di demolizione. Al suo posto prenderà forma, come abbiamo visto lo scorso luglio, il “diamantino” sede della società assicurativa S2C.

Un edificio per uffici dalla forma particolare affiancherà i due edifici anni Cinquanta di via Pirelli 30 e 32. Si tratta di un progetto di GaS Studio per essere la sede della società assicurativa. Una struttura alta 8 livelli e sfaccettata che riproduce un vero e proprio menhir di vetro.

Progettazione architettonica: Architetto André Straja – GaS Studio & Strada Studio. Project management: Arkè 3.0.

L’edificio prima delle demolizioni.

Riferimenti fotografici: Tommaso Sala, Roberto Arsuffi

Tag: Centro Direzionale, Porta Nuova, Via Pirelli, Via Cornalia, Diamantino, Arkè 3.0, S2C, Architetto André Straja – GaS Studio & Strada Studio

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


5 thoughts on “Milano | Porta Nuova – Nuova sede S2C Via Cornalia 17: prime demolizioni

  1. Anonimo

    Bello, ci voleva. Speriamo che anche quei due brutti palazzi al 30/32 vengano completamente rivisti. Oggettivamente non si possono proprio vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.