"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | San Babila – Cantiere Garage Traversi: dicembre 2021

Ieri è stata smontata la gru utilizzata per il cantiere del bellissimo progetto di conversione dell’ex Garage Traversi di via Bagutta in San Babila, riqualificandolo, ingrandendolo e trasformandolo in un nuovo spazio commerciale di pregio.

Il cantiere, in fase esecutiva dalla fine del 2019, come si deduce, è ormai giunto a buon punto. 

Si tratta del progetto per la riqualificazione del palazzo di via Bagutta di proprietà Invesco Re che trasformerà l’edificio, esempio mirabile di architettura razionalista (realizzato nel 1939 come garage multipiano, opera dall’architetto Giuseppe De Min), in un nuovo polo per il luxury retail & food, tornando presto ad essere una vera icona dell’architettura in città. Manca ancora la parte superiore con i tre piani aggiunti e naturalmente l’allestimento degli interni.

Torna a splendere in un bellissimo color salvia la curvilinea facciata del primo garage costruito in città, nel 1939.

  • Architettura: Arco Associati
  • Strutture: Studio Associato S.C.P., Studio Castiglioni

Riferimenti fotografici: Roberto Arsuffi

Centro Storico, Garage Traversi, Piazza San Babila, via Bagutta, Via Montenapoleone, Quadrilatero

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


5 thoughts on “Milano | San Babila – Cantiere Garage Traversi: dicembre 2021

  1. Anonimo

    cosa ci sia di “bellissimo” in quei volumi totalmente dis-integrati con il resto che sta sotto lo sapete solo voi…

    1. Anonimo

      Io ho l’ufficio che si affaccia direttamente sul Traversi, quel rialzo è agghiacciante, di una bruttezza infinita..a meno che non lo “camuffino” in qualche modo prima dell’apertura

  2. Quintino

    Perchè questa enfasi sul “bellissimo”?” Ho troppa stima di questo sito per pensare che possiate ritenere “bellissimo” un palazzo con quel sopralzo terrificante. Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.