"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Castello – Cantiere riqualificazione piazza e via Beltrami: giugno 2022

Aggiornamento fotografico di inizio giugno 2022 dal cantiere di via Beltrami (la via che unisce largo Cairoli con piazza Castello) e di Piazza Castello.

L’intervento per la riqualificazione di piazza Castello, uno dei luoghi-simbolo della città, prevede la sistemazione delle aree di via Lanza e via Beltrami, con la pavimentazione in granito bianco di Montorfano. Inoltre, prevede tre nuovi filari di alberi da piantare ai lati della piazza e la riqualificazione dei viali che la collegano a Foro Bonaparte, con l’asfalto che lascerà posto al calcestre. Progetto vinto nel febbraio 2017 dagli architetti Genuizzi, Strambio, Banal e Ragazzo. Tempo previsto: circa 500 giorni.

Qui il progetto definitivo con le modifiche della Sovrintendenza.

Questa volta incominciamo dal lato di piazza Castello verso via Lanza, dove sono già stati istallati i pilomat o milomat per impedire l’accesso ai mezzi non autorizzati nell’area pedonale e dove sono “spuntati” i resti dei bastioni difensivi del castello.

Ricordiamo che come da previsione (tanto che una parte della somma stanziata per l’intervento riguardava appunto eventuali scavi archeologici) sono stati effettuati anche i sondaggi per constatare cosa si celasse sotto il manto stradale, ovvero i resti delle mura che nel corso dei secoli, a partire dal 500 in poi, sono state edificate attorno al castello, parte di fortificazioni, baluardi, cantine e caserme, forse parte della stessa  ghirlanda che cingeva la fortezza dal ‘600.

Dopo i rilievi e le valutazioni del caso, sempre coordinati dalla Sovrintendenza (l’intero progetto è stato scelto, visionato e curato dalla Sovrintendenza e da tutti gli organi competenti), il progetto potrà proseguire, con eventuali modifiche necessarie se i manufatti avranno un’importanza rilevante, come la rinuncia a piantare o spostare alcuni alberi previsti nei nuovi filari che circonderanno il Castello. Infatti in quest’area, ai lati del maniero, dovrebbe venir realizzata una passeggiata ombreggiata da un doppio filare di alberi e steso il calcestre, il famoso terriccio bianco che si trova già nei viali del parco Sempione.

Intanto prosegue l’operazione di “depavimentazione” dall’asfalto della piazza.

Come abbiamo visto, i lavori di posa delle lastre in granito bianco di Montorfano della pavimentazione di via Beltrami, con i cubetti di porfido (sampietrini) nella parte centrale, è stata completata da settimane e in questi giorni sono arrivate le sedute sempre in pietra che arrederanno lo spazio pubblico.

Referenze immagini: Claudio Nelli

Castello, Riqualificazione, Largo Cairoli, Via Beltrami, Arredo urbano, Foro Bonaparte, Piazza Castello, Castello Sforzesco

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


2 thoughts on “Milano | Castello – Cantiere riqualificazione piazza e via Beltrami: giugno 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.