"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

E’ questa la Metropolitana che ci meritiamo?

Capita sempre più di frequente di imbattersi in treni della metropolitana completamente ricoperti di tag, graffiti e scarabocchi. Spesso anche i vetri di finestre e porte ne sono ricoperti. Soprattutto in linea M1 e M2.

Mi chiedo come sia possibile tollerare tale situazione. Come è possibile che i treni vengano imbrattati impunemente e massivamente nottetempo; i depositi non sono sorvegliati? Ancora, come è possibile che gli stessi non vengano immediatamente ripuliti per permettere agli utenti di utilizzare mezzi che abbiano una dignità e un decoro? Come mai bande di writer vengono periodicamente nella nostra città da tutta Europa per attuare liberamente i loro piani?

Non è questo che vogliamo per il trasporto pubblico milanese.


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.