"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Trasporti: cosa ne è stato della mitica circonvallazione 29/30?

Tutti i milanesi si ricordano della circonvallazione tranviaria 29 (sinistra) e 30 (destra) che dal capolinea di piazza della Repubblica collegava piazza Aquileia passando per tutte le porte della città. Con l’inizio dei lavori inerenti la prima tratta M5 e la costruzione di Porta Nuova nell’area Garibaldi FS la linea fu interrotta e vennero fissati due nuovi capilinea alla Stazione Centrale e al deposito Messina. Successivamente, con l’avvio dei cantieri per la seconda tratta M5, in particolare al Cimitero Monumentale (o forse approfittando di questi lavori) la linea è stata soppressa. Sostituita dal già esistente 9 fra la Stazione Centrale e la Stazione di Porta Genova, dal 19 fra quest’ultima e corso Sempione e della linea automobilistica 37 fra via Procaccini e piazza della Repubblica. Tre linee per coprire il percorso effettua precedentemente da una. Linea sempre molto amata e utilizzata dai milanesi, ultima superstite delle linee circolari su ferro (si pensi alla Interstazionale 25/26), ha sofferto la differenza di carichi fra un lato e l’altro della città. Molto utilizzata nel tratto est, meno in quello ovest. Infatti fra via Galilei e via Vigevano ha per lungo tempo avuto l’ausilio della linea 9 mentre nella restante parte se l’è cavata da sola.
Non si sa se a conclusione dei lavori M5, presumibilmente intorno al 2015, e quindi la rimessa in opera dei binari fra via Monte Grappa e via Procaccini verrà riportato tutto alla situazione originale. Più probabilmente la circonvallazione non esisterà mai più ma verranno istituite due linee che copriranno un percorso simile e che ci faranno nuovamente avere il tram alla Stazione Garibaldi.
Sarà una decisione di ATM e Comune di Milano.
Vedremo.

Riccardo Barindelli




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


One thought on “Milano | Trasporti: cosa ne è stato della mitica circonvallazione 29/30?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.