"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Farini – Via Farini e il nuovo percorso del 33

Terminato il cantiere per la metropolitana 5, l’incrocio via Ferrari/ via Farini è pronto a riavere i tram in carreggiata. Il piano di ristrutturazione della rete in vista anche dell’apertura imminente della tratta M5 Isola – Garibaldi, è ancora allo studio in questi giorni, ma con ogni probabilità due tram cambieranno tragitto: il 7 verrà accorciato e si fermerà in piazzale Lagosta (e non raggiungerà più, come oggi, il deposito di via Messina) e il 33, appunto, avrà il capolinea all’Isola anziché in viale Lunigiana. In sostanza dopo piazza Repubblica proseguirà per viale Monte Santo, viale Monte Grappa, viale Sturzo/Garibaldi e quindi Farini seguendo un piccolo tratto della circolare 29/30, interrotto per i cantieri M5 e Porta Nuova. Diverso, invece, il discorso per il 29/30 che passava da Garibaldi fino a qualche anno fa: si riavrà, forse, la circolare intera ma solo alla fine dei lavori anche della seconda tratta del metrò 5, quella da Garibaldi a San Siro, poiché il tram dovrà arrivare fino in corso Sempione, percorso che per molti mesi sarà ancora un cantiere.


Percorso ipotetico del nuovo 33


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.