"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano – Immobili abbandonati in città: Ex cinema, uffici e alberghi, l’elenco

Ex cinema, uffici e alberghi abbandonati o in disuso: il Comune vuole mano libera su 175 immobili nel degrado.

milano-tabella-immobili-abbandonati

Il nuovo Regolamento edilizio, il numero 12, prevede che «se lo stato di abbandono, di degrado urbano e di incuria delle aree e degli edifici determina pericolo per la sicurezza o per la salubrità o l’incolumità pubblica, oppure disagio per il decoro e la qualità urbana», il Comune possa intervenire direttamente per il recupero degli immobili, se i privati non si attivano nonostante le sollecitazioni dell’amministrazione. Due le azioni previste nel Regolamento edilizio, non ancora in vigore.

La prima: «Attribuzione a tali beni di una destinazione pubblica, di interesse pubblico o generale, assumendo gli atti e gli strumenti previsti dalla legislazione nazionale e regionale vigente».

La seconda: «Recupero delle aree non residenziali dismesse secondo quanto previsto dalla legge regionale 12 del 2005».
L’opposizione di centrodestra in Comune, letto l’articolo 12, ha subito gridato all’«esproprio».
2012-10-09-via-rovello

Via Rovello

2014-01-11-demolizioni-poste-lugano-2

Ex Poste di Piazzale Lugano

fronte-su-via-morigi

Palazzo Morigi nel Centro Storico

piazza_piola_cinema-splendor-gran-sasso

Piazzale Piola – Ex Cinema Gran Sasso




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.