"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Porta Genova – Il palazzo metà Novecento che strizza l’occhio all’Ottocento

In Corso Genova al 16 si trova un palazzo, presumiamo, anni 40/50 di sei piani. Il palazzo aveva finestre semplici incorniciate da lastre in marmo bianco con tapparelle, balconi lunghi a muretto interrotto da una ringhiera, intonaco giallo ocra e zoccolo in marmo bianco. Un tempo al piano negozi vi era il mercato rionale, oggi inglobato in un negozio di moda.
Da poco è stato ristrutturato, ma con nostra stupefatta sorpresa, il palazzo è diventato un ibrido senza tempo. L’aspetto anni 40/50 è stato inquinato da un aggiunta che a dire il vero non ha nulla a che fare coll’aspetto lineare che aveva in precedenza. Ad ogni finestra è stata aggiunta una cornice con fregio al centro. Forse più semplice da far apprezzare ma dobbiamo ammettere che l’effetto sa di mal concluso, perché le cornici si appoggiano su marcapiano invisibili dando il senso che manchi qualcosa. I balconi sono rimasti quelli che erano. Insomma, un ibrido del 2014 su un palazzo di metà Novecento ma che vuole strizzare l’occhio all’Ottocento.

Il palazzo come si presentava fino a poco tempo fa.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.