"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Lampugnano – Parte la riqualificazione del centro sportivo XXV Aprile

Via ai lavori di riqualificazione del centro sportivo XXV Aprile di via Cimabue 24. La Giunta ha dato parere favorevole al piano dei lavori, che partiranno già nei prossimi giorni.

Situato ai piedi della ‘montagnetta’ di San Siro il centro è da sempre punto di riferimento dell’atletica milanese e punto di ritrovo privilegiato per gli appassionati di running, che grazie alla tessera ‘Corrimi’ del Comune possono utilizzare docce e spogliatoi dopo aver completato il percorso di jogging che si snoda lungo i saliscendi della montagnetta.
Ora il XXV Aprile si doterà, primo e unico caso in città, di un ‘pistino’ di atletica di 60 metri, tutto al coperto.

“Il XXV Aprile, con questi interventi, diventa un centro di eccellenza per l’atletica milanese e sarà sempre di più il punto di riferimento per le migliaia di runners che si cimentano nel percorso del monte Stella e che qui troveranno strutture più funzionali e accoglienti. La pista di allenamento al coperto è un elemento fondamentale per le società di atletica – dichiara l’assessora allo Sport e Benessere Chiara Bisconti – perché permette una programmazione certa del calendario della preparazione invernale e assicura una continuità agonistica che prima non era pensabile. Ora si aprono possibilità per ospitare campionati ed eventi. Questo investimento è la conferma del nostro impegno per la riqualificazione dell’impiantistica sportiva milanese. In questi tre anni abbiamo rimesso in moto gli investimenti sullo sport e abbiamo ridato ossigeno alle fidejuissioni. Milanosport costa sette milioni di euro in meno per i milanesi. Dopo anni di immobilismo le strutture sportive della città hanno ricominciato a marciare” conclude Bisconti.

Il piano di interventi prevede anche il completo rifacimento della tribuna e la realizzazione di un impianto di illuminazione del tutto nuovo.

I lavori saranno seguiti direttamente da Milanosport, per un importo di 2,2 milioni di euro.
Il cronoprogramma prevede l’apertura del cantiere nei primi giorni di ottobre e la fine dei lavori in 217 giorni.

Lampugnano_Monte_Stella_Sport_XXV_aprile_1 Lampugnano_Monte_Stella_Sport_XXV_aprile_2 Lampugnano_Monte_Stella_Sport_XXV_aprile_3
Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.