"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Venezia – La città dei pali : Viale Piave e Via Mascagni

La città difficile e complicata. Questa è la Milano che oramai ci siamo così abituati a vedere che non ci facciamo più caso (Tant’è che in curva vi è anche un’auto parcheggiata. Stiamo parlando della incredibile quantità di cartelli e pali stradali che spesso, oltre a mandarci in confusione, ideturpano il panorama cittadino. Uno degli esempi più incredibili si trova senza dubbio all’angolo tra viale Piave e Via Mascagni. Per avvisare di un imminente dosso, della presenza della zona a 30km e altre segnalazioni abbiamo contato una 15 di cartelli in 30 metri di strada. Per giunta sono stati istallati nel percorso un orologio, un cartello turistico che descrive l’Hotel Diana e una colonnina per i parcheggi a pagamento. Non vi pare un po’ eccessivo tutto ciò? Quando, da anni e con diverse giunte, si è sempre parlato di de-palificazione. Anche questo è degrado.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.