"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | San Luigi – Presentata al Municipio 4 la proposta per la riqualificazione della piazza del quartiere

Oggi il Comune di Milano ha presentato al Municipio 4 la proposta per riqualificare e trasformare San Luigi in una vera piazza.
Ne avevamo già parlato a dicembre in un nostro articolo e in un incontro dell’assessorato all’arredo urbano con i cittadini del quartiere.
Ora parte il percorso formale in cui è possibile presentare, attraverso il Municipio, modifiche eventuali ed integrazioni.
Durante quell’incontro in tanti avevano chiesto all’assessore di pedonalizzare integralmente la piazza, chissà che possa essere modificata in qualche modo, intanto il progetto già oggi prevede 12 nuovi alberi ma soprattutto di trasformare questa piccola piazza molto bella in un vero cuore e centro del quartiere.

Intanto abbiamo un’immagine migliore che illustra come sarebbe prevista la trasformazione della piazza.

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


7 thoughts on “Milano | San Luigi – Presentata al Municipio 4 la proposta per la riqualificazione della piazza del quartiere

  1. Anonimo

    Bene, molto bene e avanti così. Una solo domanda: come mai non si effettuano simili interventi anche all’interno della cerchia dei bastioni che è sicuramente una zona molto più trafficata da un punto di vista pedonale ?

  2. Anonimo

    Quante piazze ci vorrebbero così! Andare in giro a piedi a Milano è una tragedia, tra auto e moto parcheggiate ovunque, marciapiedi dissestati e traffico e smog.
    Bisogna andare avanti senza pietà con l’eliminazione di tanti inutili posteggi in superficie.

      1. Anonimo

        Le auto devono parcheggiare dove è corretto che parcheggino: silos sotterranei o autorimesse cittadine oppure pochi parcheggi ben definiti in superficie.
        Non deve essere un problema della città e della cittadinanza se chi possiede un’auto vuole parcheggiare gratis sotto casa. Chi ha i soldi per comprarsi un suv può anche spendere qualche spicciolo per affittarsi un posto auto regolare. Se non ha i soldi può comprarsi un’auto meno costosa e usare la differenza per il parcheggio.
        Lo spazio urbano è di tutti ma al momento è al 95% destinato alle auto. Va rimodulato in favore dei pedoni e reso una risorsa economica, non una perdita (riqualificare una via o una piazza togliendo le auto porta ricchezza, più valore agli immobili e più alta qualità della vita)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.