"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Crescenzago – Cantieri in Via Meucci: luglio 2022

Abbiamo raggruppato alcuni cantieri di via Privata Antonio Meucci a Crescenzago con relativo aggiornamento di luglio.

Cominciamo dal più grande, quello delle Residenze Martesana di via Meucci 47. Si tratta di un insediamento di edilizia residenziale sociale. Un intervento della Cooperativa Sant’Ilario Società Cooperativa Edilizia: via Meucci 47

Questo complesso avrà anche una parte a giardino e consentirà l’accesso da via Meucci a via Padova 256 altezza via Vittorelli attraverso un ponticello pedonale che scavalcherà la Martesana.

Come si vede, la parte verso il canale della Martesana è stato già completato ed è già in fase di consegna agli inquilini, mentre il restante complesso è ancora in fase di completamento.

Manca completamente l’edificio a ovest del cantiere, sempre lato Martesana, così come mancano ancora le sistemazioni del contesto e sopratutto il tanto atteso ponte sul naviglio.

Risaliamo Via Meucci verso il cuore antico di Crescenzago e incontriamo un nuovo cantiere, ancora misterioso. Via Meucci 35. Qui vi era un vecchio magazzino e deposito, ora sgomberato e bonificato.

Proseguiamo risalendo la via sino al civico 14 dove, dietro una palazzina di inizio Novecento, un vecchio magazzino a shed che occupa l’intero lotto sino a via De Marchi Gherini Ambrogio 15, sarà completamente trasformato in una serie di lift-villette indipendenti dotate di giardino privato, tutte su due livelli.

Concludiamo col controverso palazzo delle Residenze Lumière, in via Adriano 1 angolo Via Meucci, proprio nel cuore del borgo antico di Crescenzago.

Il progetto Residenze Lumière è di Form_a e consiste in una palazzina residenziale di 4 piani che sarà accompagnata da una nuova piazza pedonale su via Adriano. L’edificio, come si vede dai render qui di seguito, è molto interessante: come un monolite, si colloca nello spazio urbano. Residenze Lumière un progetto dell’arch. Andrea Fradegrada e arch. Sandra Maglio per FORM_A con la collaborazione dell’ing. Antonio Capsoni.

Referenze fotografiche: Roberto Arsuffi

Crescenzago, via Meucci, via Adriano, piazza Costantino, Martesana, Lumière, Cantiere, Progetto




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


4 thoughts on “Milano | Crescenzago – Cantieri in Via Meucci: luglio 2022

  1. MrBridge

    Piccolo aggiornamento sul ponticello (ciclo?)pedonale: la cooperativa ha chiesto altri soldini ai “soci” del complesso Meucci 47 (per aumenti vari tra cui i materiali per il ponte) ed i lavori dovrebbero partire ad inizio 2023 per terminare entro luglio 2023…meglio tardi che mai…

  2. Anonimo

    Ma quando sistemano quella sponda del Naviglio della Martesana? E chi lo deve fare?
    La vegetazione spontanea prospera senza alcuna cura. Sembra una giungla. E poi la sponda del naviglio in terra battuta, che ospita le tane delle nutrie, oramai infestanti in quel tratto di naviglio.

  3. Anonimo

    Concordo: tutta la sponda non ciclabile della Martesana (dalla tangenziale fino a Cassina de’ Pomm) è alquanto abbandonata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.