"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Bresso – Cantiere Campus OpenZone: fine agosto 2022

A Bresso, alle porte di Milano, il 10 novembre 2014 venne inaugurato Oxy.gen al Parco Nord la “bolla d’aria” creata per il Gruppo Zambon da AMDL CIRCLE (studio fondato da Michele De Lucchi). Dal 2021 è in fase di costruzione l’ultima fase di OpenZone, il campus scientifico dedicato alle salute creato dal Gruppo Zambon, con la realizzazione di due nuovi edifici che concluderanno il piano di sviluppo da 69 milioni di euro avviato nel 2018. Con i nuovi edifici OpenZone raggiungerà una superficie di 37mila metri quadrati con la possibilità di ospitare fino a 1.200 persone

Sette piani per un’altezza di 45 metri il primo edificio, cinque piani per 33 metri per il secondo e quattro piani sottostanti per parcheggi e locali tecnici: le nuove edificazioni, che saranno inaugurate, secondo programma, il prossimo novembre 2022, ospiteranno laboratori di ricerca tecnologicamente avanzati e spazi dedicati a iniziative imprenditoriali per startup e soluzioni innovative nel campo della salute, che si andranno ad aggiungere alle strutture già esistenti.

Qui di seguito la vista del campus dal laghetto presente al Parco Nord.

CAMPUS OPENZONE – LE TORRI: Via Campestre a Bresso

  • progettazione architettonica: AMDL CIRCLE
  • progettazione strutturale: Arcadis Italia srl
  • progettazione generale: Arcadis Italia srl
  • impresa esecutrice: Carron spa -San Zenone degli Ezzelini, TV

Referenze immagini: Duepiedisbagliati, AMDL CIRCLE

Bresso, Milano, Parco Nord, Gruppo Zambon, AMDL CIRCLE




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.