"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | San Siro – Le scuderie De Montel in rovina

Le scuderie di San Siro furono costruite dal banchiere ebreo Giuseppe De Montel nello stile chateaux francese in voga soprattutto nel primo ‘900.

Inaugurate nel 1918, in breve  divennero molto importanti: qui venivano a galoppare anche i cavalieri del Savoia Cavalleria di via Vincenzo Monti.

L’arrivo del fascismo e delle legge razziali azzopparono De Montel, che fu costretto a vendere tutto e scappare all’estero. Il complesso delle scuderie passò alle Pie Opere Missionarie che nel dopoguerra le affittarono ad alcuni allevatori. Gli edifici non vennero mai restaurati e il degrado imperò. Poi l’abbandono e il lento declino, fino agli anni Ottanta, quando il passaggio di proprietà al Comune nell’ambito di una grossa lottizzazione mai realizzata, ne segnò il completo degrado.

Noi e altri avevamo già portato all’attenzione il problema di questa bellissima struttura d’epoca. Nel 2006 vi fu una gara indetta dal Comune di Milano e vinta dalla società consortile Consorzio Stabile Spa con progetto architettonico dell’Arch. Giovanna Franco Repellini e progetto strutturale dell’Ing. Arturo Donadio Studio SPS. Il progetto prevedeva una proposta di recupero e conversione dell’area per le Nuove Terme di Milano.

Si ipotizzava l’uso della parte storica – perfettamente ristrutturata – con scopi medici e la parte retrostante – moderna – per piscine e wellness. Le due parti dovevano essere collegate tra loro con un tunnel sotterraneo. Peccato che tutto naufragò.

Ora le strutture in rovina rischiano di crollare definitivamente, con la probabile conseguenza della loro totale demolizione e scomparsa. Peccato…

2006_scuderie_De_Montel

Col tetto, probabilmente nel 2006

2013_scuderie_De_Montel_1 2013_scuderie_De_Montel_2 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_1 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_2 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_3 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_4 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_5 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_6 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_7 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_8 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_9 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_10 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_11 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_12 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_13 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_14 2016-05-07_Scuderie_De_Montel_15 2013-06-23 Le scuderie De Montel 6

Qui sotto la posizione del complesso e il progetto dello studio Arch. Giovanna Franco Repellini

Le scuderie De Montel Progetto_de_montel  De_Montel_4

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


7 thoughts on “Milano | San Siro – Le scuderie De Montel in rovina

  1. -Ale-

    C’è un comitato che vuole evitare di abbattere l’abbandonato ed inutilizzato ippodromo del Trotto. Non sarebbe più utile un comitato che spinge e promuove la ristrutturazioni delle scuderie De Montell?

    Il Trotto ormani non ha futuro e faccio fatica a credere che qualcuno metta i soldi per valorizzarlo, mentre le scuderie potrebbero avere un futuro.

    1. Anonimo

      Ma quello è un finto comitato, ci sarà dietro qualcuno (altre squadre?) che vogliono impedire che l’ex trotto venga sfruttato a livello commerciale dalle squadre milanesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.