"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Bovisa – Un capolavoro dell’Art Decò da preservare

Ora sede della “Cristallerie Fratelli Livellara”, in origine era l’Oleificio Balestrini, costruito nel 1935, e viene considerato da molti come una sorta di realizzazione concreta delle visioni di Antonio Sant’Elia, esponente di spicco dell’architettura futurista, anche se nonostante alcune ricerche non siamo riusciti a risalire al vero architetto. .Sebbene usato dalla cristalleria, l’edificio principale resta decisamente in avanzato stato di degrado, aggravato oltretutto dall’installazione un’antenna per GPS sulla sommità della torretta, in spregio a qualsiasi concetto di gusto e di decoro. Certi luoghi andrebbero tanto preservati quanto rivitalizzati e sicuramente un modo per farlo è conoscerli da vicino.

L’edificio si trova in via Bovisasca 59 – (Servizio ATM Linee Autobus 82 e 92). Andate a visitarlo e fotografatelo (è un soggetto davvero sexy e fotogenico) ricordando che taggando le vostre foto con #urbanfile le potrete condividerle sul nuovo portale www.urbanfile.org

2013-06-09_bovia_cristallerie-fratelli-livellara_1 2013-06-09_bovia_cristallerie-fratelli-livellara_2 2013-06-09_bovia_cristallerie-fratelli-livellara_3 2013-06-09_bovia_cristallerie-fratelli-livellara_5 2013-06-09_bovia_cristallerie-fratelli-livellara_6 2013-06-09_bovia_cristallerie-fratelli-livellara_7 2013-06-09_bovia_cristallerie-fratelli-livellara_8 2013-06-09_bovia_cristallerie-fratelli-livellara_9 bovia_cristallerie-fratelli-livellara_1




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


One thought on “Milano | Bovisa – Un capolavoro dell’Art Decò da preservare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.