"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Zona Tortona – MUDEC: ultimi giorni per la mostra dedicata a Javier Marín

Il Museo delle Culture della città di Milano ospita una retrospettiva dedicata allo scultore messicano Javier Marín. La mostra Corpus curata da Christian Barragàn , presenta 36 opere realizzate con tecniche e materiali diversi, in un arco temporale ampio all’interno del percorso dell’artista che sottolinea tutti i passaggi salienti della sua carriera, in una geometria che vede sculture provenienti dal Messico e dall’Italia. In particolare Cabeza Chico Grande è stata concepita e realizzata appositamente per questa occasione.
La dimensione delle opere e la loro imponenza vogliono suscitare in chi le vede un forte impatto emozionale.
All’esterno del museo Reflejo VII dà il benvenuto ai visitatori, un cavallo in bronzo della sorprendente altezza di oltre 7 metri, tipico esempio del carattere forte e travolgente delle grandi opere di Marìn.
Quanto sarebbe bello che opere come questa costellassero alcuni luoghi della città, da arricchirla culturalmente e anche visivamente.
Con CORPUS, il Mudec continua il suo racconto dedicato alla cultura messicana, attraverso un artista che mette le sue radici nel passato e si proietta in un presente in cui è uno dei dettagli di un disegno contemporaneo.
In mostra sino al 9 settembre 2018




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.