Milano | Fiera Tre Torri – CityLife cantieri vari in zona: luglio 2024

Fiera Tre Torri. Aggiornamento quasi “settimanale” dai cantieri presenti nel nuovo quartiere di CityLife, dove stanno costruendo il nuovo complesso per uffici e ricettivo di CityWave (ex Portico, ma chiamato anche da qualcuno ”lo Sdraiato”), l’ampliamento del parco e il completamento della nuova via che corre tra gli edifici delle Residenze Libeskind e che collegherà piazza Tre Torri con piazzale Amendola.

• CITYWAVE

Cominciamo col cantiere più grande dei CityLife, quello per CityWave, progettato dallo studio BIG – Bjarke Ingels Group, che si propone come nuovo paradigma per gli uffici del futuro rispondendo ad una nuova idea di workplace, grazie a soluzioni progettuali innovative che mettono al centro la qualità della vita e ridefiniscono il concetto di sostenibilità.  Al link il progetto del CityWave.

Oltre all’avanzamento dei due cantieri di CityWave, sono in corso i lavori per trasformare e creare la piazza sottostante il grande canopy.

Milano – Fiera Tre Torri > viale Duilio, viale Boezio > CITYWAVE (nella mappa Urbanfile codice: FIE1) (uffici) (nuova costruzione)(due edifici [21 e 11] uniti da una canopy iconica)

  • committente: CityLife
  • progetto architettonico: BIG – Bjarke Ingels Group

Come avevamo già raccontato nel nostro articolo del 18 giugno sulla visita in cantiere, via Anna Maria Ortese, la strada che da largo Domodossola sale sino al podio altro di piazza Tre Torri, è stata chiusa al passaggio ed è ora in fase di smantellamento, così da facilitare le operazioni di cantiere e lasciare spazio alla nuova piazza che verrà realizzata sotto al canopy.

Per accedere alla piazza superiore, per il momento è stato aperto un passaggio dal quale si accederà da Piazzale Carlo Magno, a lato della nuova porzione di parco pubblico.

• CITYLIFE PARCO

Prosegue anche il cantiere per completare il parco pubblico e la nuova e più rapida connessione tra piazza Tre Torri e piazzale Amendola (M1) attraverso la strada pedonale tra i palazzi residenziali di Libeskind.

• RINNOVO ROTAIE PIAZZA VI FEBBRAIO

Dal 1° luglio al 30 agosto sono in corso i lavori per il rinnovo dell’armamento tranviario in piazza VI Febbraio. Così il tram 19 ha cambiato servizio ed è sostituito dal bus B19 tra via Domodossola e largo Quinto Alpini.

Tram 19

Nelle due direzioni, i tram saltano le fermate tra via Domodossola e largo Quinto Alpini. Deviano e passano in corso Sempione, piazza Sempione e via Mario Pagano. La linea è interrotta tra piazza Firenze e piazza Castelli per lavori stradali in piazza Prealpi (informazioni a questa pagina). 

Fermate dei bus B19 – mappa del percorso

I bus partono da via Domodossola vicino alla stazione M5. Fermano di fronte alla stazione ferroviaria e poi in piazza 6 Febbraio, via Vincenzo Monti, largo Quinto Alpini e via Bazzoni 14 (dove ferma il bus 68). Da qui ripartono al contrario, seguendo lo stesso percorso.

  • Referenze immagini: Roberto Arsuffi; Roman Anubis; Valter Repossi
  • CityLife, Fiera, Tre Torri, viale Duilio, viale Boezio, viale Cassiodoro, viale Berengario, Palazzo delle Scintille, Velodromo Vigorelli, piazza VI Febbraio, BIG-Bjarke
Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

3 commenti su “Milano | Fiera Tre Torri – CityLife cantieri vari in zona: luglio 2024”

  1. Buona sera.
    Se non ricordo male, la società City Life srl aveva fatto una proposta al Comune per manutenere il verde del comprensorio e gestire / riqualificare il verde di alcune vie limitrofe collocandovi anche opere di arredo urbano.
    Il progetto coinvolgeva anche via Domenichino.
    Purtroppo la via – una volta molto elegante- oggi soffre la maleducazione della gente, che piuttosto che fare il giro dell’aquila calpesta il verde, per non dire poi del via vai a tutte le ore di gente che porta il cane a fare i suoi bisogni.
    Il risultato è sotto gli occhi di tutti.
    Basterebbe recintare le aiuole con rete alta 50 cm, cambiare la pavimentazione togliendo i sassolini e mettendo pietra, e cambiare le panchine.
    Possibile che in 10 anni non sia stato fatto neanche un intervento per migliorare la via?!?!
    Grato se cortesemente potrete evidenziare la sciatteria della via, e l’urgenza di intervenire (almeno con la recinzione delle aiuole) prima che la degenerazione sia irreversibile.

    Rispondi
  2. Da oggi urbanfile si sostituisce ad Atm per comunicare i nuovi percorsi dei tram e non per dettagliare le tipologie di lavori se oltre i binari cambieranno la pavimentazione che il tratto interessato sarà anche viale Boezio fino a via Domodossola.
    Qualche foto e articoli riciclati.

    Rispondi

Lascia un commento