Banner Wikicasa - Milano

"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Nuova – Cantieri in zona: marzo 2023

Aggiornamento da alcuni cantieri in zona via Melchiorre Gioia a Porta Nuova che comprendono due grattacieli, una riqualificazione e la rimozione di un vecchio traliccio tecnico.

Cominciamo dal cantiere per la rimozione dell’antenna tecnica posta sul tetto del comando della Guardia di Finanza nell’ex stazione ferroviaria di Porta Nuova.

Passiamo al cantiere vicino, dove è in fase di completamento la costruzione della Torre Unipol, il grattacielo di circa 120 metri progettato dallo studio di Mario Cucinella Architects. Prosegue, come si vede, il montaggio della tettoia o “canopy” dell’ingresso principale verso via Melchiorre Gioia.

Attraversiamo piazza Einaudi per mostrarvi alcune immagini dal cantiere di P35, il palazzo in completo rinnovo in via Pirelli 35. Si tratta di un progetto di Park Associati assieme a Snøhetta che vede la riqualificazione e ammodernamento dell’edificio dell’ex palazzo Telecom di via Pirelli e piazza Einaudi. 

Concludiamo col cantiere dove sorgeranno i due edifici ai lati di via Melchiorre GioiaGioia 20 e 21. Il progetto è dello studio Antonio Citterio – Patricia Viel and partners, e la conclusione è prevista grosso modo per il primo quadrimestre del 2024.

Saranno due torri poste ai lati, un tempo occupati da due parcheggi, di via Melchiorre Gioia 20 (lato via Pirelli) e 21 (lato via Sassetti), rispettivamente una di 98 metri d’altezza (G20 EST) e una di 64 metri d’altezza (G21 OVEST). G20 Est sarà la sede della società KPMG.

Referenze immagini: Roberto Arsuffi; Duepiedisbagliati;

Tag: Torre Unipol, Mario Cucinella Architects, Porta Nuova, via Melchiorre Gioia, Centro Direzionale, Antonio Citterio – Patricia Viel and partners, G20 EST-G20 OVEST, via Sassetti, via Pirelli




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


2 thoughts on “Milano | Porta Nuova – Cantieri in zona: marzo 2023

  1. Anonimo

    Ma perché a Milano siamo pieni di quelle antenna obsolete?

    Possibile non ci siamo soluzioni moderne oltre questi mostri d’acciaio?

    Segnalo una in particolare dietro la chiesa di san babila! Enorme e senza senso, li a rovinare l’unico scorcio storico rimasto in piazza !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.