"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Attività creative e ricreative nelle piazze-simbolo: Aulenti e Stazione Centrale.

Si respira aria nuova, più creativa e aggregativa in questo fine Luglio milanese infuocato. Sempre più gente affolla la piazza Gae Aulenti e lo spazio davanti alla Stazione Centrale. Questo grazie anche alle buone iniziative che vengono fatte in loco, promosse dal progetto Verdestate del Comune e dalla sponsorizzazione di enti pubblici, Expo e numerose imprese private. All’interno del maxi-cartellone della Verdestate, spicca l’iniziativa ”Respirare Design. Milano Summer Sport 2013”.

A essere coinvolte tre grandi piazze che si animeranno dal mattino fino a mezzanotte con attività sportive, culturali e ricreative anche con “i chioschi temporanei” con servizio bar. L’intento è di dar vita a luoghi di aggregazione che favoriscano la coesione sociale e territoriale, ma anche quello di valorizzare il brand Milano, la cultura dello sport, la promozione del design cittadino e la sicurezza. Gli eventi avranno luogo nella nuovissima, avveniristica piazza Gae Aulenti (nel cuore del quartiere Garibaldi-Porta Nuova, a 500 metri da corso Como) che sta diventando una nuova meta serale per tutte le età. Gruppi di giovanissimi, ma anche intere famiglie, vengono qui per un aperitivo, un gelato, due chiacchiere, tra musica, fontane e installazioni luminose, sicuri di non dare disturbo a nessuno (essendo zona di uffici).
Le iniziative di ”Respirare Design. Milano Summer Sport 2013” proseguono fino al 12 Agosto e si estendono ad altri spazi all’aperto: Largo Marinai d’Italia (corso XXII Marzo) e piazza Duca d’Aosta, davanti alla Stazione Centrale. Gli eventi riprenderanno il 19 agosto e si proseguirà fino al 7 ottobre.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.